Museo della scienza

Concorso

Concorso Museo della Scienza, Roma

Premessa  La proposta progettuale si è ispirata alle formazioni cristalline presenti in natura: un insieme di elementi diversi tutti afferenti ad una base comune da cui traggono energia. Così il Museo della Scienza di Roma, come un cristallo, accresce l’energia del cluster costituito dalle tante Istituzioni scientifiche, attualmente dislocate nel tessuto urbano della città che con il loro apporto daranno vita a questo nuovo e importante polo espositivo.

Il progetto:   L’immagine dell’edificio risulta dalla stratificazione di tre elementi: un basamento murario, esistente, uno strato di separazione trasparente su cui fluttua, quasi sospeso, il cluster di cristalli che con il suo skyline rappresenta la parte più iconica e rappresentativa della nuova proposta rafforzando ed evidenziando la presenza del nuovo polo culturale. L’asse di attraversamento est ovest, esistente nell’attuale edificio, viene mantenuto e ampliato, espandendosi sui due lati nel foyer e nelle serre attraverso i grandi varchi esistenti, trasformandosi nel “Forum”, un grande e articolato spazio urbano dove vivere liberamente momenti di incontro e relax, avvicinandosi alla cultura scientifica.

Parole chiave:  Flessibilità: tutte le sale espositive sono studiate per assumere diverse configurazioni e ampliarsi o ridursi in base alle esigenze specifiche dettate dalle attività e dagli eventi da ospitare. Sostenibilità: un’analisi basata sul Life Cycle Assessment (LCA) dell’intero edificio, ha guidato e accompagnato le scelte progettuali. Il mantenimento delle murature perimetrali esistenti, ad esempio, oltre che testimonianza storica rappresenta un contributo alla riduzione del consumo di risorse. Tutte le scelte, sia di carattere strutturale che impiantistico, la selezione dei materiali, tutto ha tenuto conto dell’esigenza di ridurre l’impatto ambientale e il fabbisogno energetico, e di caratterizzare l’edificio secondo i principi dell’economia circolare.

Project Details

DATE

2023

CLIENT

Comune di Roma – CDP

PROJECT TYPE

Project Gallery

museo della scienza concorso a roma

Concorso Museo della Scienza, Roma

Premessa  La proposta progettuale si è ispirata alle formazioni cristalline presenti in natura: un insieme di elementi diversi tutti afferenti ad una base comune da cui traggono energia. Così il Museo della Scienza di Roma, come un cristallo, accresce l’energia del cluster costituito dalle tante Istituzioni scientifiche, attualmente dislocate nel tessuto urbano della città che con il loro apporto daranno vita a questo nuovo e importante polo espositivo.

Il progetto:   L’immagine dell’edificio risulta dalla stratificazione di tre elementi: un basamento murario, esistente, uno strato di separazione trasparente su cui fluttua, quasi sospeso, il cluster di cristalli che con il suo skyline rappresenta la parte più iconica e rappresentativa della nuova proposta rafforzando ed evidenziando la presenza del nuovo polo culturale. L’asse di attraversamento est ovest, esistente nell’attuale edificio, viene mantenuto e ampliato, espandendosi sui due lati nel foyer e nelle serre attraverso i grandi varchi esistenti, trasformandosi nel “Forum”, un grande e articolato spazio urbano dove vivere liberamente momenti di incontro e relax, avvicinandosi alla cultura scientifica.

Parole chiave:  Flessibilità: tutte le sale espositive sono studiate per assumere diverse configurazioni e ampliarsi o ridursi in base alle esigenze specifiche dettate dalle attività e dagli eventi da ospitare. Sostenibilità: un’analisi basata sul Life Cycle Assessment (LCA) dell’intero edificio, ha guidato e accompagnato le scelte progettuali. Il mantenimento delle murature perimetrali esistenti, ad esempio, oltre che testimonianza storica rappresenta un contributo alla riduzione del consumo di risorse. Tutte le scelte, sia di carattere strutturale che impiantistico, la selezione dei materiali, tutto ha tenuto conto dell’esigenza di ridurre l’impatto ambientale e il fabbisogno energetico, e di caratterizzare l’edificio secondo i principi dell’economia circolare.

Project Details

DATE

2023

CLIENT

Comune di Roma – CDP

PROJECT TYPE